Comfort green Luce Plus - Offerta casa | PLT puregreen Energia
Cerca
CERCA
PLT puregreen
Home offerte casa luce comfortgreen plus

comfortgreen Luce +

La variabilità delle quotazioni dell’energia non è più un rischio!

Offerta luce per la tua casa
Prezzo variabile:PUN + spread Spread = 0,0135 €/kWhMAXcap 0,1
Disponibile in fascia monoraria o trioraria
Pun monorario
F0
0,06269 €/kWh
Pun per fasce
F1
0,06665 €/kWh
F2
0,06650 €/kWh
F3
0,05775 €/kWh
Valore del PUN relativo al mese di luglio 2018
vuoi scoprire velocemente il tuo risparmio con plt puregreen? compara la tua bolletta!
vuoi scoprire velocemente il tuo risparmio con plt puregreen? compara la tua bolletta!

caratteristiche dell'offerta

Scarica le condizioni economiche relative all'offerta

NIENTE SORPRESE IN BOLLETTA! LA NOSTRA ENERGIA è SEMPRE VERDE!

PAROLA ALL'ENERGIA!

Non conosci una sigla o una dicitura presente nell’offerta o nella tua bolletta? Te la spieghiamo noi!

+ - PUN
Prezzo Unico Nazionale, costituisce il prezzo dell'energia all'ingrosso.
+ - GME
Gestore del Mercato Elettrico, pubblica il PUN mensilmente
+ - POD
Point Of Delivery, codice per individuare il punto geografico di fornitura esatto nella rete dell’energia elettrica
+ - Spread
l’incremento di prezzo rispetto al PUN che l’azienda applica per coprire i propri costi
+ - PDR
punto di riconsegna, codice per individuare il punto geografico di fornitura esatto nella rete di gas naturale
+ - Matricola del contatore
codice che identifica in modo univoco il contatore della luce o del gas installato sul POD o PDR
+ - MAXcap
Tetto massimo di spesa oltre al quale non potrai andare
+ - CCR
Corrisponde ai costi che i venditori devono sostenere per rifornire i propri clienti e per proteggere i clienti dai rischi di forti variazioni dei prezzi (dovute, ad esempio, a temperature invernali eccezionali, o a variazioni della domanda complessiva di gas). Si applica al gas consumato (euro/smc).
+ - Cmem
Componente che corrisponde al costo previsto per l’acquisto del gas che verrà poi rivenduto ai clienti. Si applica al gas consumato (euro/smc).

Il prezzo non cambia al crescere dei consumi, ma varia nelle diverse località del territorio nazionale in rapporto alla maggiore o minore quantità di energia che si ottiene a parità di gas consumato, espressa in bolletta dal coefficiente P (potere calorifico superiore convenzionale) della località.
ecco come sarà
la tua
bolletta
scopri