L'eolico padrone degli investimenti energetici Europei | News Green Energy
Cerca
CERCA
PLT puregreen
Home news Notizie Green dal Mondo eolico investimenti
Notizie Green dal Mondo
30.05.2017

L'eolico padrone degli investimenti energetici Europei

Il settore energetico europeo per il quarto anno di fila sceglie e supera tutte le altri fonti, fossili e rinnovabili. Tra nuovi impianti, operazioni di repowering e compravendite di progetti, il mercato eolico europeo ha sollevato ben 43 miliardi di euro, ennesimo record dopo la performance del 2015, quando aveva toccato quota 35 miliardi.
E’ quanto confermano i dati contenuti nel report Financing and investment trends, pubblicato da Wind Europe (ex EWEA). Il documento evidenzia essenzialmente due aspetti del mercato eolico europeo: gli impianti a terra stanno progressivamente lasciando il passo alle centrali offshore e il passaggio dai FiT nazionali al meccanismo delle aste sta rallentando l’attività nei mercati principali.
I flussi d’investimenti nel 2016 sono stati particolarmente concentrati a livello geografico: il Regno Unito, la Germania, il Belgio e la Norvegia si sono spartiti tra loro l’80 per cento della “dotazione finanziaria” dello scorso anno. Nel dettaglio, l’industria del vento UK si è aggiudicata il primo posto con ben 12,7 miliardi di euro destinati a nuovi progetti onshore e offshore, seguito dalla Germania con 5,3 miliardi di euro.
Per l’Europa meridionale e orientale non sembra esserci partita a causa dei molti (troppi) vincoli regolamentari che di fatto rendono tali Paesi meno allettanti per gli investitori.
 

articoli correlati