Puregreen Blog

Energie Rinnovabili

Le risorse energetiche della terra sono finite e non c’è un pianeta B

Non c’è un altro pianeta a parte questo e crediamo sia giusto occuparsene visto che siamo parte di questo tutto che abbiamo ricevuto in prestito e che dovremo consegnare ai nostri figli. In gioco c’è il futuro ed il primo passo è incontrarsi sulla realtà dei fatti e trovare insieme soluzioni capaci di rimetterci in cammino. Il tempo per provarci è adesso perché la sfida è complessa ed è necessario che tutti ne siano protagonisti.

 

Che cos’è una fonte di energia?

Facile: tutto ciò che produce energia è una fonte di energia! Le fonti di energia possono essere di due tipi:

  • Primarie: quelle che si trovano direttamente in natura;
  • Secondarie: non sono disponibili direttamente in natura e si possono utilizzare solo in seguito ad una trasformazione operata dall’uomo.


Chiariamo meglio

Le fonti di energia primarie sono: il sole che da solo fornisce più del 90% di tutta l’energia presente sulla terra, l’energia eolica, idroelettrica, geotermica e delle biomasse.
Le fonti di energia secondarie sono: la benzina, il gasolio, il GPL, l’idrogeno, il nucleare.

 

Fonti di energia non rinnovabili e fonti rinnovabili

Le fonti di energia non rinnovabili sono quelle destinate ad esaurirsi come il petrolio, il carbone, il gas naturale, l’uranio. Non sono rinnovabili e sono quelle che l’uomo ha usato di più! Non solo, sono risorse che hanno avuto un ruolo strategico nella storia contemporanea ed hanno condizionato le vicende politiche ed economiche mondiali. Le fonti di energia rinnovabile sono quelle che si rinnovano continuamente, pensate che fortuna per l’uomo, sono praticamente inesauribili!

Miniera di Carbone

Un pianeta in esaurimento

Il problema è che le fonti di energia non rinnovabili stanno finendo: e allora che si fa? Dobbiamo pensare ad un nuovo modello di vita e di sviluppo più rispettoso della terra che ci ha dato tutto quello che poteva darci e dell’uomo che su questa terra è ospite. La risposta alla domanda “e allora che si fa?” è sotto gli occhi di tutti: abbandoniamo petrolio e carbone e passiamo al sole, al vento, all’acqua e ai rifiuti organici perché anche i rifiuti organici producono energia.

 

Lo scenario futuro

In un futuro che non è poi così lontano da domani, i sistemi energetici di tutti i paesi dovranno essere fondate sulle rinnovabili. Il 14 giugno 2018 il Consiglio dell’UE ha confermato l’accordo raggiunto con il Parlamento Europeo: per il 2030 il 32% dell’energia in Europa dovrà arrivare da fonti rinnovabili. E in Italia? Secondo le previsioni, entro il 2030 le fonti di generazione eolica e solare riusciranno a coprire il 90% del fabbisogno ed il 2035 sarà l’anno della grande svolta perché saremo completamente fuori dai combustibili fossili.

turbina eolica

Trasformiamo il vento in energia

La nostra specialità è trasformare il vento in energia e questa energia 100% pulita la portiamo anche a casa tua. Se ancora non fai parte della rivoluzione green, unisciti a noi: calcola l’offerta giusta per te, inizia a risparmiare e a prenderti cura del pianeta!

Ogni piccola azione contribuisce a migliorare il tuo Green Factor: scopri come allenare il tuo talento!

Serve aiuto?

Serve aiuto? Un nostro operatore è pronto ad aiutarti, scegli il metodo che preferisci

oppure chiamaci gratis al numero verde 800.189.554

chiudi