Puregreen Blog

Il caffè più buono è quello sostenibile: il futuro green passa per la bevanda più bevuta ed apprezzata al mondo

Il rito del caffè non sarà più soltanto un tempo ed un luogo del piacere e della socialità perché diventa anche un’abitudine che fa bene all’ambiente.

La catena statunitense di caffetterie Starbucks, a partire dal 2020, smetterà di usare cannucce in plastica in tutti i 28 mila punti vendita presenti in 77 paesi del mondo. “Una pietra miliare – ha detto l’amministratore delegato Kevin Johnson – per centrare la nostra aspirazione di offrire caffè sostenibile”. Nell’arco di due anni, le cannucce in plastica monouso saranno completamente eliminate e sostituite da quelle in carta.

Dagli States al Regno Unito, è ancora il caffè a fare notizia: a Londra, i fondi della bevanda vengono ripensati come risorsa da sfruttare. La start-up britannica Bio-bean ha realizzato, infatti, una miscela che contiene gli scarti del caffè e che funzionerà da carburante per gli autobus. Un esperimento importante che risparmia l’emissione di 126 mila tonnellate di Co2.

Se il futuro dei trasporti passa per la tazzina di caffè, il caffè ha tutto un altro gusto.

Serve aiuto?

Serve aiuto? Un nostro operatore è pronto ad aiutarti, scegli il metodo che preferisci

oppure chiamaci gratis al numero verde 800.189.554

chiudi

Pacchetto Premium PLT puregreen