Puregreen Blog

Allarme Cambiamento Climatico

Allarme ONU sul clima: siamo ancora in tempo per fermarci?

Gli impegni presi a Parigi 3 anni fa, non saranno sufficienti a salvare la Terra dal caos generato dal riscaldamento globale. Questo afferma il report dell’Ipcc, Gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico: il pianeta ha solo 12 anni per correre ai ripari e contenere il riscaldamento globale entro 1,5° gradi. Mezzo grado in più basterebbe a fare la differenza tra la speranza e lo scenario da incubo che si va delineando: ghiacciai disciolti, siccità, metà delle specie animali e vegetali in pericolo di scomparsa e condizioni di vita per l’uomo sempre più difficili.

“I cambiamenti climatici corrono più in fretta di noi. Siamo in ritardo.” Lo ha detto il Segretario delle Nazioni Unite Antonio Guterres: “Occorre un’azione collettiva e senza precedenti per tagliare emissioni di carbonio della metà entro il 2030 e del tutto entro il 2050.”

I dati ci dicono che l’impatto con il cambiamento climatico sarà sempre più forte, ogni piccolo aumento del riscaldamento provoca un rischioso aumento del rischio di cambiamenti irreversibili come la perdita di interi ecosistemi.

Siamo ancora in tempo per fermarci? Gli esperti dell’Ipcc ritengono che l’impegno globale debba puntare tutto sul risparmio energetico, sulla riforestazione, sulla sostenibilità dei settori produttivi.

Mentre aspettiamo che i governi dei singoli paesi trovino soluzione a questo problema urgente, ognuno di noi può contribuire con le piccole cose di ogni giorno ed adottare uno stile di vita più responsabile. Sostieni chi vuole proteggere l’ambiente e scegli energia da fonti rinnovabili pulite.

FAI IL PRIMO PASSO >

Serve aiuto?

Serve aiuto? Un nostro operatore è pronto ad aiutarti, scegli il metodo che preferisci

oppure chiamaci gratis al numero verde 800.189.554

chiudi