Puregreen Blog

L’agricoltura biologica può fermare il cambiamento climatico

Si è parlato di agricoltura biologica, e in particolare del ruolo che riveste nella lotta contro gli effetti dei cambiamenti climatici e nel promuovere la biodiversità, alla Cop22 di Marrakech.
A prendere la parola è stato Andre Leu, presidente della Federazione Internazionale dei Movimenti di Agricoltura Biologica (Ifoam), che ha ribadito il grande potenziale essa può offrire nel sostenere la lotta globale agli effetti dei cambiamenti climatici prima di raggiungere il punto di non ritorno.
L’agricoltura biologica –ha spiegato Leu, sottolineando che i sistemi biologici medi possono immagazzinare circa 3,5 tonnellate di CO2 per ettaro all’anno – può aiutare a invertire il processo di cambiamento climatico, perché assorbe l’anidride carbonica presente nell’atmosfera e la immagazzina nel terreno come sostanza organica”.

Serve aiuto?

Serve aiuto? Un nostro operatore è pronto ad aiutarti, scegli il metodo che preferisci

oppure chiamaci gratis al numero verde 800.189.554

chiudi

Pacchetto Premium PLT puregreen